domenica, 27 Novembre 2022
Home Info Dall'Italia e dal Mondo

Dall'Italia e dal Mondo

I BRICS rompono l’egemonia dell’Occidente

di Vladimir OdintsovSecondo un numero crescente di analisti in vari paesi del mondo, l’ordine mondiale liberale che si è instaurato sul pianeta dopo la...

Andrea Zhok – Non abbiamo “salvato gli ucraini” e no l’Europa non ne uscirà più forte

Nel febbraio di quest'anno, nelle settimane precedenti all'ingresso delle truppe russe in Donbass si discettava su giornali e talk show delle prospettive possibili. A chi...

Reddito di cittadinanza: una proposta per tagliarlo

di Massimo Spread Se la sinistra italiana ha il difetto di inventarsi risposte complicate a problemi semplici, la destra ha il brutto vizio di liquidare...

Guerra, Kiev è allo stremo e l’Europa “gioca” con i terroristi

di Americo Mascarucci Si fa sempre più drammatica la situazione a Kiev, capitale dell’Ucraina e in altre città dove gli attacchi russi hanno messo fuori...

Nuova fase degli attacchi russi alle strutture energetiche ucraine. gli sponsor di Zelensky premono per il proseguimento del conflitto

Il 23 novembre, le forze russe hanno ripreso massicci attacchi missilistici sull’Ucraina. Gli obiettivi principali dei missili russi, ancora una volta, sono le infrastrutture...

Mondiali sequestrati dal fanatismo

di Aldo Di Lello I Mondiali del Qatar stanno vivendo momenti di straordinaria follia. Accade quando, prima del calcio d’inizio, blasonate Nazionali europee assumono pose...

Ucraina: prospettive di pace sopite. La parola resta alle armi

Nulla di nuovo sul fronte orientale. Dopo i segnali positivi di un qualche iniziale colloquio Russia-Usa per porre fine alla guerra a Istanbul, iniziative...

Díaz-Canel alla Duma: “Le cause del conflitto ucraino sono da ricercare nella politica aggressiva degli Stati Uniti”

Il Presidente cubano Miguel Díaz-Canel nell’ambito della sua visita a Mosca ha tenuto un discorso ai deputati della Duma di Stato, la camera bassa...

Zelenski “ha tentato di spingere la Georgia a entrare in guerra contro Mosca”

Sono stati certamente gli ucraini a bombardare con almeno sei missili “nei pressi e all’interno” (criminalmente dentro) della centrale nucleare di Zaporizhia: non solo...

Eccola qui la ripresa greca

Grecia, questa mattina. Alle 8.00 in punto la polizia ha fatto irruzione in una casa della periferia est di Atene, nel sobborgo di Zografou, per...
- Advertisment -

Ultimi articoli inseriti