venerdì, 17 Settembre 2021
Home Cronaca Tito: servizio di vigilanza “antitaccheggio”, senza essere in possesso delle previste...

Tito: servizio di vigilanza “antitaccheggio”, senza essere in possesso delle previste autorizzazioni prefettizie

Nell’ambito dell’attività di controllo disposta dal Questore di Potenza, personale della Polizia di Stato in servizio presso la Squadra Amministrativa della Divisione P.A.S.,  a seguito di un controllo effettuato presso il centro commerciale “Lucania” sito nell’area industriale di Tito Scalo (PZ), ha segnalato in stato di libertà alla Procura della Repubblica di Potenza il titolare di una società di Formia (LT) ed un suo dipendente, perché responsabili, in concorso tra loro, del reato previsto dagli articoli 110 codice penale, 133 e segg. T.U.L.P.S., in relazione all’art.140 del T.U.L.P.S.,  poiché predisponevano ed effettuavano un servizio di vigilanza “antitaccheggio”, in un negozio del polo commerciale, senza essere in possesso delle previste autorizzazioni prefettizie.

 Nel corso del controllo, gli operatori della Polizia di Stato riscontravano la presenza nei pressi dell’uscita di un negozio di abbigliamento e calzature del centro commerciale, di un “vigilante” abusivo, privo del decreto di guardia giurata rilasciato dal Prefetto, mentre svolgeva il servizio di vigilanza “antitaccheggio”, per scongiurare l’eventuale impossessamento di beni da parte di malintenzionati.

 Le indagini continuano, per verificare la presenza di eventuali ulteriori “vigilantes” abusivi impiegati nel centro commerciale.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

- Advertisment -

ULTIMI ARTICOLI INSERITI

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi