lunedì, 6 Febbraio 2023
Home Cultura e Società Sanità: «Pubblicate le graduatorie del San Carlo per la stabilizzazione del personale...

Sanità: «Pubblicate le graduatorie del San Carlo per la stabilizzazione del personale sanitario e socio-sanitario»

La Cisl Fp Basilicata comunica che «dopo numerose sollecitazioni sono state pubblicate le graduatorie dell’Aor San Carlo per la stabilizzazione del personale del ruolo sanitario e degli operatori socio-sanitari assunti a tempo determinato che alla data del 30 giugno 2022 avevano maturato almeno 18 mesi di servizio, anche non continuativi, di cui almeno sei mesi nel periodo tra il 31 gennaio 2020 e il 30 giugno 2022».

«Il ritardo nella pubblicazione delle graduatorie – spiega il segretario regionale Pierangelo Galasso – è dovuto al fatto che alcune aziende sanitarie di altre regioni non hanno ancora inviato le certificazioni di servizio dichiarate dai singoli lavoratori, e per tale motivo le stesse graduatorie potrebbero subire delle piccole modifiche».

Al momento non ci sono ancora dati precisi sul numero di persone da assumere. In un incontro in Regione di qualche mese fa si ipotizzava una platea complessiva di circa 250 lavoratori, in ogni caso «per il 2022 e il 2023 – precisa il sindacato – sarà possibile assumere la metà del numero previsto nel piano triennale dei fabbisogni, decurtato degli assunti con mobilità e stabilizzazioni». Prosegue intanto il confronto con la Giunta regionale «per chiedere l’assicurazione del massimo numero possibile di operatori della sanità e per sollecitare le altre aziende sanitarie a pubblicare quanto prima le graduatorie».

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

- Advertisment -

ULTIMI ARTICOLI INSERITI

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi