venerdì, 30 Luglio 2021
Home Comuni Potenza Provincia di Potenza. La nuova vita delle Province impegno del governo nazionale...

Provincia di Potenza. La nuova vita delle Province impegno del governo nazionale oggi a Roma

“Le Province hanno una funzione importante nella storia delle identità locali bisogna chiudere la fase di transizione delle province.
Si deve riconoscere alle stesse una grande capacità di riposizionarsi. Rappresentano una visione fattuale dei bisogni del territorio”.
Queste le conclusioni del Sottosegretario di Stato, Ivan Scalfarotto, all’incontro tenuto a Roma, del Consiglio Direttivo e dei Presidenti delle Province Italiane, a cui ha partecipato il Presidente della Provincia di Potenza, Rocco Guarino, anche i rappresentanza dell’Upi Basilicata.
“E’ fuori discussione – ha commentato Guarino – che si tratta di una inversione di tendenza dettata dai fatti e soprattutto dalle grandi responsabilità attribuite ai nostri Enti Locali, sulla cui testa sono cadute in questi anni, solo richieste di responsabilità e di ottemperanza a doveri di tutela del patrimonio scolastico, della rete viaria o alla gestione ed organizzazione del sistema dei trasporti con una contestuale riduzione di fondi e finanziamenti che hanno determinato la sfiducia dei cittadini verso le istituzioni. Il riconoscimento che lo stesso Sottosegretario, a nome del Governo, ha fatto questa mattina, fa il paio con quello di ieri quando, finalmente, si è ristabilito un principio di leale collaborazione tra le istituzioni ma soprattutto si riconosce il ruolo centrale, al pari di Governo e Regioni, di Comuni, Province e Città metropolitane, nell’attuazione del Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza”.
La presenza di tutte le istituzioni nella Cabina di regia politica, la sede dove si esercitano i poteri di indirizzo, impulso e coordinamento generale sugli interventi del Pnrr, garantirà maggiore forza e immediatezza nella condivisione delle decisioni, durante tutto il percorso di attuazione del Recovery.
Questo è il commento alla notizia dell’approvazione di un emendamento al decreto Governance Pnrr, sostenuto dai gruppi parlamentari alla Camera dei Deputati, che accoglie la richiesta avanzata dalle associazioni di rappresentanza degli enti locali di prevedere la presenza del presidente di Anci e del presidente di Upi nella Cabina di regia di Palazzo Chigi, durante l’esame di questioni che hanno risvolti su proposte o progetti che interessano le competenze di Comuni, Province e Città metropolitane.
Non abbiamo mai avanzato rivendicazioni – è stato precisato anche stamattina nell’incontro romano – , ma chiesto solo maggiore condivisione per procedere in maniera più incisiva e più veloce nella programmazione e nella spesa dei fondi che arriveranno.
“Ora, tutti uniti, – ha confermato Guarino insieme ai rappresentanti nazionali di Anci e Upi – siamo pronti a lavorare per avviare questa stagione di rilancio del nostro Paese”. E finalmente ha concluso il Presidente Guarino “qualcuno si è reso conto e lo ha sostenuto che la legge Del Rio è stata come una ciambella riuscita senza buco Riconosciutoci il fatto che è stato fatto un grande lavoro”.
“Vi dobbiamo mettere in condizione di lavorare” ha chiosato Scalfarotto.

Fonte: Provincia di Potenza

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

- Advertisment -

ULTIMI ARTICOLI INSERITI

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi