venerdì, 30 Luglio 2021
Home Uncategorized Percorsi accompagnamento famiglie vulnerabili

Percorsi accompagnamento famiglie vulnerabili

bene bando ora reperire risorse per scorrimento a sostegno di tutti i progetti

“L’avviso per il sostegno delle famiglie vulnerabili del dicembre scorso è sicuramente stato una lodevole iniziativa per la quale invito ad avere ulteriore coraggio nell’incrementare e integrare lo sforzo già fatto e che ha visto come destinatari dei 28 interventi categorie quali disabili, migranti e minoranze, donne e minori, ex detenuti e lavoratori stagionali. E’ questo che fa crescere il welfare produttivo, fondamentale in un regione fragile e abbastanza anziana, come la Basilicata. 

Le famiglie lucane con soggetti a vario titolo vulnerabili e fragili o in difficoltà, da mesi rappresentano le condizioni sempre difficili che l’emergenza covid ha aggravato sull’intero territorio regionale. Sono cittadini e cittadine che esprimono bisogni diversi, sociali, assistenziali e sanitari corrispondenti a numerosi servizi e a cui la politica regionale deve poter rispondere anche con una offerta adeguata. Apprezziamo, pertanto, il bando messo in campo dall’Assessore Cupparo che, con fondi FSE, sostiene percorsi di accompagnamento a persone in particolari condizioni di vulnerabilità e fragilità sociale di cui, per il 2020, sono state pubblicate da qualche tempo le graduatorie. 

Sul tema, ho presentato una mozione per stimolare l’Assessore a reperire e impiegare ulteriori risorse al fine di soddisfare la più ampia partecipazione possibile e agevolare lo scorrimento per finanziare tutte le 48 proposte ritenute ammissibili. In questo momento storico delicato, questo bando assume una importanza particolare e forse vitale. Ha già, infatti, visto come risultato una ampia partecipazione. Ora occorre, a mio avviso, sostenere il più ampio coinvolgimento, non solo dei 28 progetti finanziati con circa 3,7 milioni di euro, ma anche dei restanti 20.”

Lo dichiara il Consigliere Regionale Luca Braia, capogruppo Italia Viva.

“Riconoscendo – prosegue Luca Braia – che si tratta di un importante sostegno alle famiglie lucane, di azioni innovative rivolte ad esempio a soggetti senza lavoro, bambini in abbandono scolastico, donne vittime di violenza, in disagio sociale ed economico, persone anziane, malate o con disabilità ecc., oggi, come non mai, è necessario agire con strumenti idonei, quale questo, e politiche sociali a sostegno, soprattutto dei tanti, piccoli comuni quasi abbandonati dai lucani e dalle lucane per spostarsi nei più grandi centri di attrazione e vita propulsiva.

L’art. 5 dello stesso Avviso Pubblico (D.G.R. N.679/2020), al comma 2 già prevedeva che la Regione si riservasse la possibilità di destinare eventuali risorse residue e/o aggiuntive per i destinatari degli interventi che ricordiamo essere in primis i nuclei familiari multiproblematici e/o con persone particolarmente svantaggiate o oggetto di discriminazione oppure in condizione di particolare vulnerabilità e fragilità sociale.

Con la mozione, pertanto, che spero possa essere presto discussa, chiedo l’impegno formale della Giunta Regionale – conclude il consigliere regionale Luca Braia – ad approvare un ulteriore sostegno economico da destinare al finanziamento di tutti i progetti ritenuti ammissibili, per rispondere ai bisogni concreti di tantissimi nuclei familiari lucani che vivono disagi più o meno grandi, anche per uscire dalla crisi e dalle ulteriori difficoltà che si sono aggiunte alla quotidianità a causa della pandemia da covid-19. 

Presidente Bardi, Assessore Cupparo, si stima che servono circa 2 milioni di euro per finanziare questo scorrimento, cifra che potrebbe essere reperite sia dallo stesso PO FSE Basilicata oppure su altri capitoli di bilancio. Vi chiedo di verificare tutte le opzioni possibili per trovarli e poter agire al più presto per il bene dei tanti che ne hanno bisogno.”

Luca Braia, Consigliere Regionale

Capogruppo Italia Viva, Presidente II Commissione

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

- Advertisment -

ULTIMI ARTICOLI INSERITI

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi