domenica, 13 Giugno 2021
Home Info Dall'Italia e dal Mondo Non una sola parola di condanna contro Israele

Non una sola parola di condanna contro Israele

di Antonio Perillo – Post Facebook

Nella sua informativa di oggi alla Camera su quanto accade in Palestina, Di Maio non ha pronunciato una sola parola di condanna dell’operazione militare di Israele, costata finora 227 vittime palestinesi, di cui 64 bambini. Nemmeno una generica preoccupazione per il bombardamento alla torre che ospitava i giornalisti. Nulla. Soltanto l’auspicio che la “risposta di Israele sia proporzionata”.

A fronte di ciò, Di Maio ha ripetuto due volte che i lanci dei razzi da Gaza devono cessare immediatamente e che Hamas è un’organizzazione terroristica. Sembrava recitare una formuletta e voler far capire che aveva studiato.

Questa è la nostra immagine nel mondo e c’è da vergognarsene.

La velocità con cui in soli 3 anni i 5 Stelle sono stati riassorbiti e digeriti dal sistema andrà studiata seriamente.

Fonte: l’antidiplomatico https://www.lantidiplomatico.it/

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

- Advertisment -

ULTIMI ARTICOLI INSERITI

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi