giovedì, 1 Dicembre 2022
Home Cronaca Moliterno-Sarconi-Spinoso: Operazione antidroga dei Carabinieri

Moliterno-Sarconi-Spinoso: Operazione antidroga dei Carabinieri

Arrestate 3 persone in trasferta che coltivavano una piantagione di “canapa indiana”.

Sequestrati 23 kg di “marijuana”.

Tra i comuni di Moliterno, Sarconi e Spinoso, i Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Viggiano (PZ), competente per territorio, hanno portato a termine un’importante attività antidroga culminata con l’operazione di serviziodi lunedì, 7 novembre, nel corso della quale sono state arrestate, in flagranza di reato, 3 persone, di 39, 43 e 45 anni, residenti nella provincia di Napoli, gravemente indiziate dei reati di produzione e detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti in concorso.

I tre sono stati sorpresi dagli operanti all’interno di un casolare di campagna ubicato in una zona impervia, difficile da raggiungere, del comune di Moliterno, di proprietà di uno di loro.

Sono stati colti proprio nel mentre attendevano alle fasi di preparazione per l’essicazione e imbustamento di un rilevante quantitativo di “marijuana”, quantificato in 23 kg, considerando 36 sacchetti in cellophane, già confezionati, contenenti la droga ed alcune piante di “canapa indiana” di altezza variabile tra l’1,20 e 1,80 m. messe ad essiccamento dopo averle eradicate da un fondo destinato alla coltivazione degli arbusti, contestualmente localizzato in un’area posta a confine tra i due restanti ultimi territori comunali citati.

In quest’ultimo luogo, i Carabinieri hanno accertato che le piante anzidette erano state coltivate a ridosso di un ruscello, dove sono stati rinvenuti e sequestrati i tubi ed una pompa idraulica utilizzati per la loro irrigazione.

Al termine delle attività di polizia giudiziaria, i tre soggetti, per i quali vale naturalmente la presunzione d’innocenza, alla luce degli evidenti e rilevanti indizi raccolti, sono stati dichiarati in stato di arresto ed associati presso le case circondariali di Potenza e Melfi (PZ).

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

- Advertisment -

ULTIMI ARTICOLI INSERITI

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi