venerdì, 30 Luglio 2021
Home Comuni Matera Matera. Bennardi: “Ora la Fondazione Matera 2019 può tornare alla piena operatività”

Matera. Bennardi: “Ora la Fondazione Matera 2019 può tornare alla piena operatività”

Venerdì 18 giugno il sindaco, Domenico Bennardi, ha ricevuto in municipio il direttore generale della Fondazione Matera-Basilicata 2019, Giovanni Oliva, nominato ieri nel corso della riunione del Consiglio di amministrazione.
“L’Amministrazione comunale – ha detto il sindaco – non ha mai fatto mancare la disponibilità alla collaborazione e alla ricerca di soluzioni che consentano di portare la Fondazione fuori dal guado, di tornare ad essere operativa e capitalizzare il lungo e importante percorso avviato già da un decennio. Giovanni Oliva potrà essere una guida autorevole e competente per raccogliere la feconda eredità dell’anno da Capitale europea della cultura e riannodare i fili anche con istituzioni culturali internazionali che in questi anni hanno avuto Matera come punto di riferimento. Ci sono, oggi, tutte le condizioni per il rilancio attraverso una stretta collaborazione operativa tra Comune e Fondazione. L’industria culturale – ha proseguito Bennardi – è il modello di sviluppo sul quale puntiamo per proseguire a proiettare nel futuro quello che il 2019 ha significato per l’Europa”.
“Un ulteriore aspetto da cogliere positivamente – ha concluso Il sindaco – è che Oliva ha generosamente accettato l’incarico di direttore generale, insieme a quelli già svolti di segretario generale e di manager amministrativo e finanziario, senza alcun compenso ulteriore, così da generare anche un significativo risultato nell’ottica del contenimento della spesa pubblica”.

Fonte: Comune di Matera

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

- Advertisment -

ULTIMI ARTICOLI INSERITI

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi