domenica, 5 Dicembre 2021
Home Comuni Rionero Le attività dell'I.C. Ex Circolo Didattico di Rionero

Le attività dell’I.C. Ex Circolo Didattico di Rionero

La versatilità rispetto all’offerta formativa proposta e la capacità di mettersi in gioco di una scuola si vede dal numero di iniziative, tutte diverse e variegate, che riesce a programmare e a portare a compimento con il prezioso supporto di quanti lavorano al proprio interno a vario titolo ma soprattutto grazie all’entusiasmo e alla voglia di sperimentare degli allievi che “abitano” la scuola stessa.

Proprio questa versatilità contraddistingue l’operato dell’Istituto Comprensivo Ex Circolo Didattico di Rionero in Vulture guidato dalla prof.ssa Tania Lacriola, spaziando dall’attenzione verso tematiche attuali e legate all’uso consapevole ma creativo della Rete, alla promozione e diffusione della lettura nelle aule scolastiche, all’individuazione della musica nelle scuole come elemento di coesione ed inclusione sociale per finire con la vicinanza alle tematiche ambientali e della sostenibilità in generale.

Il mondo del digitale e delle nuove tecnologie applicate alla didattica è un terreno battuto già da tempo da questo istituto che ha saputo misurarsi in un recente passato con altre scuole della regione presentando progetti riconosciuti validi in termini di vision, strategia, utilizzo di tecnologie digitali e metodologie didattiche innovative e valutati positivamente in quanto all’impatto prodotto sulle competenze degli studenti e all’integrazione nel curricolo della scuola.

La promozione e la diffusione della lettura poi è in assoluto il fiore all’occhiello di questa scuola e trova realizzazione nel corso dell’anno scolastico nell’adesione a diverse iniziative, non ultima quella a livello nazionale denominata Libriamoci, promossa dal Centro nazionale per il libro e lettura e che prevede giornate di lettura appunto nelle scuole di tutta Italia per “risvegliare, esercitare e coltivare ancora una volta questa passione”. Nella settimana appena trascorsa si sono avvicendati nelle classi dei tre ordini di scuola dell’istituto lettori volontari sia in presenza sia on line per stimolare nei bambini e nei ragazzi il piacere di leggere attorno ad un tema che quest’anno era “Leggere è un gioco”, tema che si è declinato in tre filoni dai titoli Il gioco del mondo, del sé e Giochi diVersi, ognuno dei quali ha incontrato i favori e l’entusiasmo dei nostri giovani lettori a vario titolo.

Quanto la musica possa irrompere prodigiosamente nella vita e nei sentimenti degli uomini sin da piccoli è testimoniato poi dalla riuscita, nel succitato istituto, della proposta didattico-formativa nell’ambito del Progetto Community Opera guidato dalla dott.ssa Alessandra Maltempo, rivolta agli alunni di scuola primaria e finalizzata a promuovere appunto la musica e l’opera lirica in particolare negli istituti scolastici come strumento di coesione e di inclusione sociale. Attraverso incontri ludico-laboratoriali con alunni ed insegnanti, tale esperienza ha voluto far “scoprire” sotto forma di gioco il linguaggio dell’Opera che si intreccia col linguaggio del corpo e dei suoni in generale quale elementi aggreganti e inclusivi.

Se è vero infine che ai più giovani spetta il compito di far maturare negli adulti una maggiore consapevolezza sull’ambiente e sull’importanza degli alberi negli ecosistemi urbani ecco i piccoli di questo istituto diventare co-protagonisti della tradizionale Festa dell’Albero, supportati dall’Amministrazione comunale di Rionero in Vulture e dal Comando dei Carabinieri Forestali e che ha visto il suo momento clou nella giornata di lunedì 22 novembre u.s. allorchè festosamente i giovani ambasciatori dell’ambiente hanno assistito alla piantumazione di un albero di cerro a cura del dott. Albino Grieco, esperto di scienze forestali, nelle vicinanze del loro plesso di scuola impegnandosi con canti e poesie ad adottare la pianta e a custodirla nella loro memoria civica.

Questo ed altro dunque connotano la forza propulsiva del succitato istituto in materia di proposte educativo-didattiche e raccontano di una Scuola che si impegna quotidianamente per il ben-essere degli uomini del futuro.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

- Advertisment -

ULTIMI ARTICOLI INSERITI

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi