venerdì, 30 Luglio 2021
Home Lavoro Lavoratore morto a Pz, Cisl: “Fare chiarezza su episodio, inaccettabile catena di...

Lavoratore morto a Pz, Cisl: “Fare chiarezza su episodio, inaccettabile catena di silenzi”

Fare chiarezza sulle circostanze dell’incidente sul lavoro accaduto giovedì a Potenza che ha portato alla morte, nella serata di venerdì, di un lavoratore edile del capoluogo. A chiederlo è il segretario generale della Cisl Basilicata, Vincenzo Cavallo. “Stupisce la circostanza che di questo ennesimo grave infortunio sul lavoro non si sia saputo nulla, nemmeno da fonti istituzionali, fino al tragico epilogo della vicenda e alla decisione della famiglia di donare gli organi”, osserva il sindacalista che parla di “catena di silenzi e omissioni che non è accettabile e su cui la magistratura dovrà fare i dovuti accertamenti. Non può esserci riservatezza davanti alla catena di infortuni mortali che sta insanguinando questa fase di ripresa economica”. Cavallo rilancia la necessità di “investire sui controlli e su una campagna capillare di sensibilizzazione che deve riguardare tanto il contesto delle imprese, con particolare attenzione ai settori più esposti, quanto le situazioni informali e domestiche, più difficile da controllare e dove spesso il rischio infortunistico è sottovalutato”.

Fonte: cislbasilicata.it

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

- Advertisment -

ULTIMI ARTICOLI INSERITI

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi