mercoledì, 16 Giugno 2021
Home Regione Delocalizzazione Fonderie Pisano a Buccino, a pochi passi da Vietri di Potenza...

Delocalizzazione Fonderie Pisano a Buccino, a pochi passi da Vietri di Potenza e dalla Basilicata

Il Consiglio Regionale della Basilicata ha votato all’unanimità, oggi 18 maggio, una mozione che impegna il presidente Vito Bardi e la Giunta ad assumere una posizione di netta contrarietà sulla delocalizzazione

Il consiglio regionale della Basilicata, nella seduta di martedì 18 maggio, all’unanimità, ha votato una mozione per impegnare il presidente della giunta, Vito Bardi, e la stessa giunta regionale, ad assumere una posizione di netta contrarietà alla delocalizzazione delle Fonderie Pisano nella vicinissima Buccino, a pochi passi da Vietri di Potenza e dalla Basilicata.

“La comunità vietrese può ritenersi ampiamente soddisfatta perché, con voto unanime, l’intero Consiglio Regionale ha condiviso la nostra posizione a difesa del territorio del Comune di Vietri di Potenza e delle aree limitrofe”, ha dichiarato il sindaco, Christian Giordano, che lo scorso aprile ha partecipato al consiglio straordinario della Comunità Montana Sele-Tanagro a Buccino, per poi portare immediatamente a conoscenza della situazione la Regione Basilicata. Successivamente, il consiglio comunale, all’unanimità, ha votato un documento di netta contrarietà sulla delocalizzazione.

“Con la mozione – ha aggiunto il sindaco Giordano – viene chiesto alla giunta regionale della Basilicata di impegnarsi ad aprire un confronto con la Regione Campania per approfondire l’argomento. La mozione è stata proposta in maniera integrata dai Consiglieri Gerardo Bellettieri (FI), Carmela Carlucci, Gianni Leggieri e Gianni Perrino (M5S), Roberto Cifarelli e Marcello Pittella (PD) ed è stata sostenuta e condivisa da tutti i consiglieri”.

“A nome della Comunità di Vietri di Potenza ringrazio pertanto il consiglio regionale della Basilicata per questa importante posizione espressa a difesa del nostro territorio. Ho seguito con attenzione l’adunanza e vedere tutte le forze politiche d’accordo nella difesa dei nostri territori è stato davvero incoraggiante ed emozionante. Davvero grazie!”

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

- Advertisment -

ULTIMI ARTICOLI INSERITI

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi