martedì, 3 Agosto 2021
Home Cronaca Controllo del territorio: Denunciate 16 persone, 3 segnalate alla Prefettura di PZ

Controllo del territorio: Denunciate 16 persone, 3 segnalate alla Prefettura di PZ

Il Comando Provinciale Carabinieri di Potenza, attraverso i Reparti dipendenti, continua nelle attività di controllo del territorio nei numerosi comuni potentini e lungo le principali arterie stradali di comunicazione, sostenendo, altresì, la delicata fase di ripresa connessa al fenomeno epidemiologico “Coronavirus”, verificando, pertanto, che vengano rispettate le prescrizioni impartite dalle Autorità nazionali e locali.

Nel dettaglio, all’esito delle diverse indebite condotte accertate, i Carabinieri dei rispettivi Comandi Stazione e Compagnia hanno deferito in stato di libertà all’Autorità Giudiziaria 16 persone, responsabili di violazioni di carattere penale in materia di armi e circolazione stradale, sequestrando 7 coltelli e ritirando 9 patenti di guida.

In particolare, nel corso dei controlli alla circolazione stradale, a:

  • Noepoli, un 60enne, il quale, sottoposto a perquisizione personale e veicolare, è stato trovato in possesso di due coltelli a serramanico, occultati all’interno dell’abitacolo dell’auto, senza giustificato motivo. Le due armi improprie sono state sequestrate;
  • Sant’Arcangelo, un 30enne ed un 47enne, i quali, sottoposti a perquisizione personale e veicolare, sono stati colti in possesso di due coltelli a serramanico, senza giustificato motivo, di cui uno rinvenuto indosso al primo di loro, l’altro, all’interno del veicolo, di proprietà del secondo. Le due armi bianche sono state sequestrate;
  • Lagonegro, un 56enne, il quale, sottoposto a perquisizione personale e veicolare, è stato trovato in possesso, senza giustificato motivo, di una mazza in legno di 50 cm. di lunghezza, sequestrata;
  • Senise, un 32enne, che, sorpreso alla guida in evidente stato di alterazione psico-fisica, verosimilmente conseguente all’uso di sostanze stupefacenti, si è rifiutato di sottoporsi a specifico accertamento clinico. La patente di guida gli è stata ritirata;
  • Francavilla in Sinni, un 21enne, Potenza, un 24enne, Villa d’Agri di Marsicovetere, un 28enne, Senise, un 38enne e un 54enne, Brienza, un 40enne, i quali, in diverse circostanze di tempo e luogo, fermati alla guida in evidente condizione di ebbrezza alcolica, confermata da successivo accertamento tramite apparecchio “etilometro”, sono stati trovati con un tasso alcolemico superiore al valore consentito. Il documento di guida è stato loro ritirato;
  • Missanello, un 45enne, che, sorpreso alla guida in evidente stato di ebbrezza alcolica, confermato da successivo accertamento tramite apparecchio “etilometro”, è stato trovato con un tasso alcolemico superiore al valore consentito. La patente di guida è stata ritirata. Lo stesso, inoltre, durante il controllo, essendo sprovvisto di documento di riconoscimento, ha fornito false generalità ai Carabinieri, motivo per cui è stato denunciato anche per tale responsabilità di carattere penale;
  • Senise, un 37enne, il quale, colto alla guida in evidente condizione di ebbrezza alcolica, si è rifiutato di sottoporsi a specifico accertamento sanitario, per cui la patente di guida gli è stata ritirata.

Inoltre, durante i vari servizi sul territorio, sono stati deferiti in stato di libertà all’Autorità Giudiziaria, a:

  • Abriola e Montemilone, ove, un 45enne e un 46enne, in diverse circostanze temporali, controllati nel mentre si trovavano a piedi, sono stati sorpresi, senza giustificato motivo, il primo di loro con un coltello multiuso, mentre il secondo con due analoghi manufatti. Le tre armi bianche sono state sequestrate;
  • Tito, un 33enne, che, a seguito di sinistro stradale, è risultato con un tasso alcolemico superiore al valore consentito. Il veicolo è stato poi sottoposto a fermo amministrativo.

Infine, sono state segnalate alla locale Prefettura, per uso personale di stupefacenti, 3 persone residenti a Potenza, Lagonegro ed Anzi (PZ), sorprese in possesso di complessivi 13 grammi circa di sostanze stupefacenti del tipo “hashish” e “marijuana”, sequestrati.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

- Advertisment -

ULTIMI ARTICOLI INSERITI

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi